16 Jun
16Jun

Solo attraverso la pratica si impara l'uso del pendolo, procedendo passo per passo. Non è deciso il pendolo quanto chi lo adopera, nella sua scelta dovete fidarvi all'intuito, tenendo presente che potete anche costruire il vostro pendolo; con un filo o una catenella. Appendetevi un peso di vostra scelta: un bullone, un tappo, un bottone, conosco un signore Australiano che ha un pendolo fatto con il bozzolo di un proiettile, sfatiamo il mito che il pendolo per funzionare debba essere di un determinato materiale, in realtà l'importante è sentirsi in sintonia con esso.

Esistono diversi grafici che permettono di lavorare col pendolo oltre alla tavola esoterica facilmente acquistabili su Internet, l'importante è esercitarsi, non seguire scopi egoistici, non esibirsi col pendolo davanti ad altre persone come fosse un gioco perché il pendolo chiede rispetto, controllare sempre e non dare mai per scontato le risposte, ma soprattutto quando lo si usa umiltà e riconoscenza come una buona dose di rispetto verso le forze cosmiche con le quali si entra in contatto che sono parte integrante del lavoro col pendolo.

Comments
* The email will not be published on the website.